Casa Ardor :13/10/18 Esordienti 2007 Ardor vs Marnate Nizzolina 3-1

“Oggi ho visto una squadrona!” questo il commento dell’inossidabile Tullio Lamperti, che di partite ne ha viste un bel po’, riassume il pomeriggio dei ragazzi di Mister Andrea Castiglioni, che hanno affrontato una squadra tosta e ben organizzata come il Marnate.

Lucidi, reattivi e concentrati per tutti i 60 minuti, dopo un primo tempo di studio terminato a reti bianche, gli Ardorini hanno preso il largo con la doppietta di Edoardo Pellegatta e il consueto sigillo di Alessio Bianchi.

Avanti così!

Partita tosta dei ragazzi che ci mettono anima, attenzione e voglia, per portare a casa un ottimo risultato contro una squadra difficile e ben organizzata.

 

Il Pagellone.

Diego: pronto fra i pali, cerca anche di far ripartire la squadra con soluzioni diverse. Inviolato.

Andrea: Nonostante il gol subito gioca molto concentrato. Attento.

Nicolò: Senso della posizione in fase difensiva e sempre la scelta giusta in ripartenza. Lucido.

Thomas: Il solito muro difensivo tosto e arcigno. Garanzia.

Riccardo: Si piazza davanti alla difesa e fa buona guardia; quando serve sa anche sbrogliare con decisione; da lì non si passa! Pragmatico.

Alejandro: Si alterna fra difesa e centrocampo, batte anche i corner; tutto con molta qualità. Versatile.

Edoardo T.: Corre, chiude, riparte alzando la testa e sforna assist. Determinante.

Luigi: Sempre pronto a raddoppiare per aiutare i compagni con molta efficacia. Generoso.

Federico: quest’anno la fascia è molto lunga; lui non si arrende e più scorrono i minuti più cresce l’intensità dei recuperi delle sgroppate e dei dribbling. Infaticabile.

Edoardo P.: Inserito benissimo nei meccanismi della squadra; sa farsi trovare al posto giusto al momento giusto e la insacca due volte. Letale.

Alessandro: Alla lunga falcata aggiunge anche molta attenzione e segue i movimenti richiesti dal mister. Disciplinato.

Daniel: Prezioso.

Alessio: La mette dentro e non è una novità; onora la fascia di capitano con una prova maiuscola da vero trascinatore. Leader.

Mister Andrea: Nessuna emozione all’esordio ufficiale casalingo; trasmette grinta ed il giusto agonismo ai nostri ragazzi e mette in campo una squadra quadrata, bella ed efficace. Trapattoniano.

commento di Loris Zaninotto

Questo sito utilizza cookies e ti chiede il consenso all'utilizzo per migliorare la tua esperienza di navigazione